Il Parco nazionale delle Kornati (Incoronate), che appartiene in parte anche alla regione zaratina, sul territorio della regione di Šibenik unisce la bellezza selvaggia della pietra all’azzurro di un mare incredibilmente limpido, di un silenzio che non si può trovare in nessun altro luogo, ed il fascino delle suggestive calette che lasciano senza fiato ogni vero amante del mondo marino. L’arcipelago deve il proprio nome alla maggiore delle sue isole, l’isola di Kornat, ed una leggenda dice che “l’ultimo giorno della creazione, Dio, a coronamento della propria opera, creò le Kornati-Incoronate con le lacrime, le stelle e l’alito”, come scrisse un George Bernard Show estasiato dalla bellezza di quest’arcipelago, che esibisce anche la più fitta concentrazione di isole del Mediterraneo.

(FONTE: HTZ.hr)

Le isole Incoronate (Kornati in croato) sono un arcipelago dell'Adriatico, sito di fronte alla Dalmazia (Croazia), a 15 miglia nautiche a ovest di Sebenico, 15 a sud di Zara e 7 a sud-ovest di Morter.
Amministrativamente l'arcipelago ricade sotto la giurisdizione della Regione di Sebenico e Tenin e della Regione zaratina. Dal 1980 è classificato, nella quasi totalità, come Parco Nazionale. È l'arcipelago con il maggior numero d'isole dell'intero Mediterraneo, infatti è composto da 147 tra isole, isolotti e grossi scogli, per la maggior parte completamente disabitati.

(FONTE: WIKIPEDIA)

  • Vacanze a Vodice, Croazia - Parco nazionale delle Kornati - Foto 1
  • Vacanze a Vodice, Croazia - Parco nazionale delle Kornati - Foto 2